MANAGE
CERCA
Il costituzionalismo per un’altra Europa. Conversazione con il Prof. Claudio De Fiores
Redazione - 7 maggio 2020 13:2
All'indirizzo di seguito riportato, la registrazione della conversazione del 30 aprile 2020.
Emergenza COVID-19 e Costituzione
Redazione - 29 aprile 2020 18:17
Riflessioni sulla produzione normativa in tempi di pandemia, dell'Avv. Silvia Manderino del foro di Venezia, membro dell'Esecutivo dei G.D.
Libertà economica dell'impresa e dignità umana secondo Costituzione
Redazione - 8 novembre 2019 17:9
Pubblichiamo il testo dell'intervento svolto da Cesare Antetomaso alle iniziative "Alla radice di Azzardopoli" e "Costituzione: l'art. 2 – diritti dell'uomo e doveri inderogabili di solidarietà"
Dalla Resistenza alla Costituzione: legittimazione di un progetto di libertà e uguaglianza
Redazione - 30 ottobre 2019 15:43
Pubblichiamo la postfazione di Paolo Solimeno al volume "Antifascisti e Partigiani di Impruneta" di R. Forni e F. Giovannini, 2019
La criminalizzazione delle lotte sociali come spoliticizzazione del conflitto nella legge Salvini
Redazione - 12 luglio 2019 12:49
Pubblichiamo il contributo di Cesare Antetomaso in occasione della presentazione del dossier "Repressione e diritto al dissenso" nell'ambito della "Carovana per il Sud", evento organizzato dal gruppo parlamentare europeo GUE NGL / Sinistra Unita Europea-Sinistra Verde Nordica a Napoli, il 23 febbraio 2019
Il regime detentivo speciale ex art. 41-bis o.p.: da misura cautelare a misura afflittiva?
Redazione - 12 luglio 2019 12:27
Pubblichiamo il contributo di Paola Altrui in occasione della presentazione del dossier "Repressione e diritto al dissenso" nell'ambito della "Carovana per il Sud", evento organizzato dal gruppo parlamentare europeo GUE NGL / Sinistra Unita Europea-Sinistra Verde Nordica a Napoli il 23 febbraio 2019
Intervento del Presidente dei G.D. Roberto Lamacchia all'Assemblea di Magistratura Democratica
Redazione - 13 marzo 2019 18:1
Pubblichiamo il testo dell'intervento tenuto all'Assemblea nazionale di Magistratura Democratica, svoltasi a Roma il 2 e 3 marzo scorsi
Quale futuro per la previdenza e l'assistenza forense? Domande ai candidati - Roma, 12.9.'18
Redazione - 7 settembre 2018 18:6
Roma, 12 settembre 2018 – ore 14-16
Tribunale Penale – Aula Occorsio, edificio A, piano terreno
Via Golametto, 11 (Piazzale Clodio)

Per informazioni e prenotazioni: giur.dem.roma@gmail.com.
Lettera aperta ai candidati alle elezioni dei componenti del Comitato delegati della Cassa Forense
Redazione - 4 giugno 2018 14:38
I Giuristi Democratici chiedono ai candidati di chiarire le proprie posizioni su alcuni temi, considerati sensibili
Ordinamento penitenziario, grave e deludente la decisione della Capigruppo della Camera
Redazione - 12 aprile 2018 19:28
Sottrarre all'esame della Commissione speciale il decreto attuativo della riforma è un pessimo inizio
4 dicembre: le parole chiave di una vittoria
Redazione - 3 dicembre 2017 20:47
In occasione del primo anniversario della vittoria del NO al referendum oppositivo sulla controrevisione costituzionale voluta dal Governo Renzi, pubblichiamo
un intervento di Antonio Pileggi, tesoriere del Coordinamento Democrazia Costituzionale.
Referendum e legge elettorale
Redazione - 3 gennaio 2017 8:27
La recente conclusione della lunga e durissima battaglia referendaria merita, da parte della nostra Associazione, un momento di riflessione ulteriore.
Ssss! la Carta dice “NO”
Redazione - 30 novembre 2016 17:54
Ssss! la Carta dice “NO”. Giovanni Incorvati sull’illegittima revisione della “forma repubblicana” del Senato, oggetto nascosto del referendum costituzionale.

Abstract - Questo lavoro si propone di mostrare l’importanza che rivestono l’art. 139 della Costituzione (“La forma repubblicana non può essere oggetto di revisione costituzionale”) e i principi fondamentali che esso richiama, rispetto al voto sul referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. È proprio questo art. 139, insieme con l’art. 54 su cui esso si riverbera, che viene violato dal disegno di legge Renzi-Boschi, mentre i cittadini che sono chiamati a pronunciarsi vengono istigati a diventarne complici, attraverso un atto di alienazione della libertà e dei propri diritti contrario alla “forma repubblicana”, difesa dagli articoli citati. Il senso dell’espressione “forma repubblicana” è stato chiarito in modo definitivo dalla Corte Costituzionale nel 1988 e trova il suo fondamento nei lavori dell’Assemblea costituente. L’espressione definisce l’unità inscindibile che esiste tra i principi presenti nella prima parte della Carta e le istituzioni della seconda parte, che ne traggono la loro forma. La revisione Renzi-Boschi investe in pieno, in modi distruttivi, il principio di eguaglianza che presiede tanto all’esercizio dei diritti politici quanto ai suoi riflessi sulle istituzioni. La loro forma da repubblicana diventa oligarchica. Inoltre, attraverso il controllo asimmetrico esercitato sulla nomina dei giudici costituzionali, questo stravolgimento della forma tende a diventare irreversibile.
Luigi Ferrajoli sulla modifica della Costituzione
Redazione - 28 novembre 2016 15:12
Il prof. Luigi Ferrajoli ha tenuto il 26 novembre 2016 quella che si può definire una vera e proprio lezione sulla nuova Costituzione voluta dal governo.
La "lezione" dura 41 minuti e i Giuristi Democratici intendono contribuire alla sua diffusione.
 9 pagine  (124 risultati)