MANAGE
CERCA
Altro in Lavoro
Ven. 30.10.'20, ore 18,30, lectio magistralis della Consigliera Rita Sanlorenzo: “Esiste un futuro per il diritto e il processo del lavoro? Provocazioni alla luce del loro presente, ricordando quello che ne fu il passato”, al collegamento: https://kutt.it/GD30-10-20
Il licenziamento del fittizio datore di lavoro torna ad essere «giuridicamente inesistente», ed il contrasto dell'interposizione e/o appalto illecito e somministrazione irregolare più agevole. L’art. 80-bis, Legge n. 77 del 17.7.2020, «Interpretazione autentica del comma terzo, art. 38 D.Lgs. 81/2015»
20 maggio, note a margine d'una duplice ricorrenza
La "regolarizzazione" nel c.d. Decreto rilancio: luci, ombre e... lacrime
Lettera aperta a Governo e Parlamento per la tutela di lavoratrici e lavoratori in tempo di coronavirus
Il diritto di cittadinanza sociale - Diritto al lavoro e reddito
La Commissione di Garanzia sugli scioperi e lo stato dei diritti costituzionali in Italia. Una controrelazione
Il lavoro di cittadinanza: una proposta per attuare i principi sanciti dalla Costituzione (intervista a Pietro Adami)
Tutele occupazionali negli appalti pubblici, un intervento di Solveig Cogliani
I Giuristi Democratici di Roma per la sospensione del procedimento disciplinare a carico dei tre lavoratori del Policlinico Umberto I
Le tutele crescenti alla prova della Corte costituzionale
Il processo Olivetti nelle parole di Roberto Lamacchia e Giovanni Avonto
Sui disegni di legge in tema di regolamentazione dello sciopero nei trasporti pubblici
Manifesto in difesa del lavoro e dei diritti del lavoro
Dal diritto del lavoro al lavoro senza diritti - Pier Luigi Panici
 3 pagine  (45 risultati)
Processo del lavoro: un bilancio
Redazione 9 giugno 2009 17:28
Nell'allegato la relazione introduttiva di Roberto Lamacchia al convegno sul processo del lavoro organizzato dai Gd di Torino nel giugno 2008.

Sono trascorsi 35 anni dal momento della promulgazione della Legge 533/73 che istituiva il nuovo processo del lavoro e ci è parso il caso di farne un bilancio e di verificare se, oggi, dopo una serie di trasformazioni epocali che hanno attraversato la nostra società, esso sia ancora funzionale a quegli interessi che l’avevano dettato.
Un’analisi di questo genere è tanto più importante, in quanto lo stesso rito del lavoro, come vedremo in seguito, è stato stravolto nei suoi principi e nelle sue applicazioni concrete da prassi che non erano rispettose di quei principi che la nuova norma in materia di processo del lavoro intendeva salvaguardare.......