MANAGE
CERCA
Altro in Internazionali
La condanna dei dirigenti politici catalani, una pagina buia per lo stato di diritto in Europa
Si fermi subito l'aggressione turca alla Siria, intervenga l'Onu e l'Italia sostenga il governo regionale della Rojava
Contro la violazione dei diritti umani in Egitto e la repressione di chi li difende
Contributo dei Giuristi Democratici alla 41.a sessione del Consiglio dei Diritti Umani dell'Onu (Ginevra, 4.7.'19, “Migration policy in Italy: human rights in the abyss”)
No al rafforzamento del blocco Usa a Cuba
Padova, 5 giugno 2019, ore 12,30 e 16,30: In ricordo di Berta Caceres - Per la difesa della terra e dei popoli
Roma, 7 giugno 2019, ore 16,30: "LA NUOVA COSTITUZIONE CUBANA"
Relazione della delegazione degli osservatori internazionali al processo contro avvocate ed avvocati Turchi dell'associazione CHD e sintesi del'incontro con gli Accademici per la pace
Conferenza stampa venerdì 5 aprile, ore 12, Roma: “IL PROCESSO ALLO STATO DI DIRITTO” - Turchia, le cifre drammatiche della repressione contro gli avvocati
I Giuristi Democratici per la liberazione dell'avvocata iraniana Nasrin Sotoudeh
Leyla Güven è finalmente libera!
Lettera di Selçuk Kozagaçli, avvocato turco e detenuto, in occasione della Giornata internazionale dell'avvocata/o in pericolo
I G.D. aderiscono alle iniziative “Brasile/Italia/Europa – Resistenze, diritti, democrazia” di Napoli (13.12.'18) e Roma (14.12.'18)
I G.D. condannano l'infame assassinio dell'avvocato filippino Ben Ramos
Rapporto dei GD presenti al processo a carico degli avvocati turchi come osservatori internazionali
 8 pagine  (118 risultati)
I G.D. a sostegno dell'indipendenza e del libero esercizio della professione degli avvocati colombiani, oggetto di operazioni di spionaggio
Redazione 5 giugno 2020 19:22
Pubblichiamo, in allegato, la lettera del Presidente dei Giuristi Democratici Avv. Roberto Lamacchia alle Autorità colombiane, all'ambasciatore italiano a Bogotà e all'Alto commissariato dell'Onu per i diritti umani, contenente richieste di chiarimenti e interventi a tutela del diritto alla difesa in Colombia, dopo la rivelazione di operazioni di intelligence militare contro gruppi di difensori. Nel registrare primi confortanti restiamo in attesa di ulteriori esiti.