MANAGE
CERCA
La dittatura della maggioranza
Redazione 10 novembre 2008 09:46
Un libro con contributi di Aldo e Giusepppe Bozzi, Domenico Gallo, Raniero La Valle, Pancho Pardi, Federica Resta, a cura di Patrizia Cecconi.

I cambiamenti politici ed istituzionali che si sono verificati nel nostro Paese stanno incidendo profondamente, e negativamente, sulla qualit√† della democrazia italiana. Il tentativo di ridisegnare la mappa costituzionale in nome di una governabilit√† che la stessa Costituzione non sarebbe pi√Ļ in grado di garantire, si configura, in realt√†, come volont√† di esercizio del potere libero da vincoli e regole democratiche.
L'argine che la Costituzione Italiana ha eretto a tutela della democrazia e dei diritti fondamentali delle persone, non può essere abbattuto da chi sogna e lavora per trasformare il potere esecutivo in potere assoluto, ovvero in una dittatura della maggioranza.

INDICE

Introduzione
(Patrizia Cecconi)

Sistemi elettorali e sistema politico:
la dittatura della maggioranza
(Domenico Gallo)

Le due Italie
(Raniero La Valle)

La semantica del nemico nel “Pacchetto Sicurezza”
(Federica Resta)

La dittatura della maggioranza
(Aldo e Giuseppe Bozzi)
Il “Lodo Alfano”
(Pancho Pardi)

Appendice n. 1
La democrazia in America (tratto da)
di Alexis de Tocqueville

Appendice n. 2
Discorso di Mussolini alla Camera dei Deputati del 3 gennaio 1925