MANAGE
CERCA
Conferenza dei giuristi del Mediterraneo
Redazione 4 luglio 2017 8:36
Napoli - sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017

L’Associazione Nazionale Giuristi Democratici e l’Associazione Europea dei Giuristi per la Democrazia e i diritti umani nel mondo (ELDH), in collaborazione con il Comune di Napoli e il Consiglio Nazionale Forense, promuovono la conferenza internazionale "Il ruolo degli avvocati nell'area mediterranea per l'autodeterminazione, lo stato di diritto, la tutela dei diritti umani e della democrazia".

 

Il meeting, in programma sabato 7 e domenica 8 ottobre a Napoli, negli spazi dell’Ex Asilo Filangieri e di Castel dell’Ovo, vedrà riunirsi associazioni di avvocati democratici e progressisti dell'area mediterranea, con la partecipazione di delegazioni provenienti da Palestina, Sahara Occidentale, Libano, Siria, Turchia, Rojava, Egitto, Algeria, Tunisia, Marocco, Grecia, Francia, Spagna, Catalogna, e da altri Paesi, per discutere di questioni comuni, scambiare informazioni e esperienze, creare una rete di relazioni permanenti e approvare una Carta dei principi da prendere come comune riferimento.

Obiettivo primario della due giorni di discussione - che affronterà tra gli altri i temi legati all’autodeterminazione e alla pace, alle migrazioni, alla repressione dei movimenti di lotta a livello europeo – quello di costruire una rete mediterranea di avvocati che condivida principi e pratiche per la tutela dei diritti fondamentali.


La conferenza, che si avvale del patrocinio del GUE – Gruppo confederale della Sinistra unitaria europea concluderà i suoi lavori con l'adozione della Dichiarazione dei Giuristi del Mediterraneo (Carta di Napoli).