MANAGE
CERCA
2 agosto 2003
GD Bologna 30 luglio 2005 20:9
Il testo del comunicato con cui i Giuristi Democratici di Bologna aderiscono alla manifestazione per il 2 agosto e all'appello lanciato dall'Associazione familiari vittime del 2 agosto.

Memoria, Verità e Giustizia

Il 2 agosto, giorno per la memoria, la verità e la giustizia.

Il 2 agosto 2003 è anche il giorno di una nuova denuncia.

Quali misure sono più efficaci per tutelare il Segreto di Stato di quelle che consentono il monopolio dell'informazione e che subordinano le indagini al volere del governo?
E' così che si nasconde la verità, si nega la giustizia e si tenta di far venire meno il ricordo.

L'Associazione familiari delle vittime del 2 agosto chiede di fermare "riforme di ispirazione piduista". I processi vengono riformati così che sia possibile applicare velocemente una sanzione all'imputato debole e che sia possibile non celebrarli se l'imputato fa parte dei ceti forti. Le regole sull'informazione vengono uniformate ai voleri di chi già detiene un monopolio. Più in generale è in atto un programma di riscrittura delle leggi fondamentali del nostro stato che mira a stravolgere e ridurre i principi di uguaglianza e solidarietà.

Memoria, verità e giustizia: per questo siamo accanto all'Associazione familiari delle vittime del 2 agosto e ai comitati civili contro silenzi e impunità che partecipano alla manifestazione

GIURISTI DEMOCRATICI - BOLOGNA