MANAGE
CERCA
In memoria di Germano Rossini
Redazione 10 dicembre 2019 14:5
Pubblichiamo il ricordo della sezione padovana e delle altre sezioni venete di Germano Rossini, improvvisamente venuto a mancare pochi giorni or sono.
Alla sorella Silvia, anche lei cara compagna dei GD, alla sua famiglia, alla sezione patavina e a tutte le altre del Veneto va anche l'abbraccio dell'Associazione nazionale ed il cordoglio per la gravissima perdita di un giurista di spessore e di una persona preziosa.

IN MEMORIA DI GERMANO ROSSINI

 

MESSAGGIO A SILVIA ROSSINI

 

Cara Silvia,

vogliamo stringerci in un abbraccio fortissimo a te ed alla tua famiglia, colpita così inaspettatamente e violentemente dalla scomparsa di Germano, amico prima di tutto e poi collega e compagno nella nostra Associazione.

Anche le altre sezioni di Venezia, Vicenza e Verona sono hanno appreso con sgomento la notizia e si associano alle nostre condoglianze.

Il contributo di Germano, sempre positivo, profondo e costruttivo verrà ricordato con affetto da tutti e in particolare dal Direttivo dei Giuristi Democratici di Padova che esprime il suo sconforto, il suo stordimento e, soprattutto, una grande riconoscenza per il suo impegno.

Con grande affetto.

 

Il Direttivo dei Giuristi Democratici di Padova e Leonardo Arnau

 

 

RICORDO DI GERMANO

 

Quando viene a mancare improvvisamente un giovane amico, si affastellano e si cercano subito nella memoria tutti i ricordi gioiosi e il tempo, sempre poco, trascorsi insieme.

Germano Rossini, da qualche anno membro del Direttivo dei Giuristi Democratici di Padova, è scomparso nella notte tra il 4 e il 5 dicembre. L’ultimo ricordo è la sera stessa del 4 quando, proprio per i GD e con i GD, ha partecipato ad un incontro pubblico a San Donà di Piave.

Era un avvocato, ma soprattutto un filosofo con uno specifico dottorato di ricerca in Filosofia del diritto e in Bioetica.

Collaborava con la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna per l’insegnamento di Filosofia del diritto e con la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova per l’insegnamento di Teoria generale del diritto.

Da qualche anno si interessava di tematiche biogiuridiche, sulle quali ha pubblicato diversi contributi e ha tenuto relazioni a convegni e seminari. Con i GD di Padova, l’anno scorso aveva realizzato la rassegna "Filosofia in toga" per la presentazione di alcuni libri di etica e filosofia, che i GD di Padova, in suo onore, vogliono dedicargli.

Rimarrà il suo ricordo, il suo insegnamento, la sua generosità e le sua gioiose e sempre positive partecipazione ed impegno.

 

I Giuristi Democratici di Padova, unitamente ai GD di Vicenza, Venezia e Verona